Magnolia di Alice DC – RECENSIONE

16 Gennaio 2020 0 Di Rosalba
Book Cover: Magnolia di Alice DC - RECENSIONE
Parte di Hearts on Fire series:
  • Magnolia di Alice DC - RECENSIONE

Carissimi Book Lovers, oggi vi parlo del romanzo di Alice DC "Magnolia" - Sono riuscita a scrivere la recensione solo due giorni dopo averlo letto, perchè ho avuto bisogno di assimilare l'enorme quantità di emozioni che mi ha dato - Al momento vi dò solo un aggettivo per descriverlo "Intenso", ma per sapere tutto quello che ha scatenato dentro di me, vi consiglio di leggere la recensione.

 

 

Se tutto ciò da cui fuggi, fosse invece la via da percorrere per tornare ad essere felice?

Elise Sodderland, la ragazza dai capelli corvini e l’animo tormentato, vive una menzogna. Prigioniera del suo passato, custodisce un segreto del quale non può liberarsi, i cui ricordi hanno infettato la sua anima e marchiato la sua pelle. Quando all'improvviso si scontrerà con tutto ciò da cui sta tentando di nascondersi, scoprirà di non voler più vivere nell'ombra, ma di non essere pronta a fidarsi ancora.

Colin Knight
, noto imprenditore inglese, all'apparenza possiede tutto ciò che ogni uomo possa desiderare, ma la sua anima vive in un'armatura. Ha detto addio all'amore il giorno in cui ha perso una parte di se stesso e da allora cerca di tenere insieme i pezzi, di essere un padre per sua figlia, ma il suo cuore è sopito in un sonno fatto di dolore e rimpianti, al di là di un muro che sembra invalicabile.

Che succede quando due universi all'apparenza così lontani, eppure così affini, entrano in collisione?
Solo l'amore, quello improvviso e travolgente, potrà riaccendere due cuori schiacciati sotto le ceneri di una vita che sembra volerli spezzare.

Le sue dita scivolarono sul mio punto vita e un brivido risalì alla nuca, fino al centro dei miei sensi. Voleva sorreggermi, non imprigionarmi.
Fra le sue braccia sono al sicuro.

*ATTENZIONE*

Il romanzo tratta contenuti delicati, se ne consiglia la lettura ad un pubblico consapevole.

 

 

Elise vive a Londra da un anno, è qui che ha ricominciato la sua vita, sperando di lasciarsi il passato alle spalle. Lavora in una boutique insieme alla sua coinquilina, ma Thea non conosce la sua vera identità, non sa quello che ha dentro, le cicatrici che ricoprono il suo corpo e quelle che hanno segnato la sua anima. Elise cerca in tutti i modi di non far trapelare il dolore che ancora le scava dentro, la sofferenza che lenta attraversa il suo corpo ricordandole quello che ha subito. Ma i ricordi, a colte, la investono senza preavviso, come uno tsunami, travolgendola e scuotendole l'anima, facendo ritornare il dolore, la paura, rendendola fragile.

"Fissavo il riflesso della luna nell'acqua mentre quelle immagini si insinuavano tra le pieghe della mia mente, graffiandola di dolorosi frammenti che proseguivano sicuri la loro corsa, attraversandomi le viscere come un marchio di fuoco rovente e perpetuo."

Elise è fatta di tanti pezzi incollati male, è un corpo spezzato, un'anima lesa, non potrà mai fidarsi di nessuno.

Colin è un ricchissimo imprenditore inglese, ha tutto quello che può desiderare, eppure i suoi occhi sono spenti, anche lui porta dentro di sè un dolore immenso. La perdita del suo gemello lo ha segnato per sempre e il senso di colpa che si porta dietro gli impedisce di vivere appieno la sua vita. Divorziato da una moglie che non ha mai amato, ma sposato per dovere, Claire è l'unica cosa bella che ha fatto nella sua vita, ma è anche il suo dolore più grande. La malattia della figlia lo sta prosciugando della voglia di vivere.

Colin ed Elise, sono due anime spezzate e quando i loro occhi si incontrano sembrano riconoscersi pur non essendosi mai visti.

"La luce della luna illuminava i lineamenti del suo volto, facendolo brillare come fosse stato inzuppato in un sogno senza mai uscirne del tutto. Una dolce magia soltanto per i miei occhi."

Quando Colin comincia a conoscere Elise, non può più fare a meno di lei, le è entrata dentro in punta di piedi, riempiendolo di una luce che non pensava potesse riaccendersi. C'è qualcosa in Elise che lo attira oltre ogni dire e la stessa cosa succede a lei. Si sente terribilmente attratta da Colin, ma non è solo attrazione fisica, lui sembra leggerle dentro, pur non conoscendola.

"Una donna così doveva avere per forza una storia degna da raccontare. Con un dito le accarezzai piano una spalla, seguendo i contorni del tatuaggio sulla clavicola. Una frase: Date parole al vostro dolore, altrimenti il vostro cuore si spezza."

Bene, ho un pò descritto wuello di cui parla il libro, ma nonostantel'impegno, mi rendo conto che non riesco a esprimere tutto quello che mi ha dato. Leggendolo ho sentito dentro di me il dolore di Elise, l'orrore che ha dovuto vivere sulla sua pelle, vi giuro che mi mancava perfino l'aria quando quel mostro la torturava. L'autrice è stata bravissima, ho vissuto insieme ai protagonisti, sono diventata parte della storia e alla fine mi sono sentita spezzata, piegata dalla sofferenza, ma con la speranza nel cuore. Perhè quando nasce un amore, nasce la speranza. Colin mi ha fatto innamorare, è un uomo degno di essere definito tale.

"Volevo che capisse che il suo piacere veniva prima del mio, perchè il dovere di un uomo è soddisfare una donna, non torturarla, farne la sua dea, la sua musa. Non la sua vittima."

Quando ho girato l'ultima pagina, devo dirmi che mi è dispiaciuto finirlo, perchè è stato si una tale intensità che mi sono sentita viva mentre lo leggevo, era come se penetrasse ogni tessuto del mio corpo. Grazie Alice per quello che mi hai trasmesso, mi hai lasciato con la curiosità di sapere come procederà la storia di Elise e Colin, ma con la felicità di sapere che presto avrò il secondo volume tra le mani e che potrò leggere di nuovo questa meravigliosa storia di amore e di vita.

VIDEORECENSIONE https://www.instagram.com/tv/B7YQvZrIk_0/?utm_source=ig_web_copy_link

 

COMPRA QUI

Elise Sodderland è una giovane donna che senza voltarsi indietro è riuscita a scappare da u n passato che non solo l'ha ferita fisicamente ma anche psicologicamente. Riesce ad arrivare a Londra e a cambiare identità per non farsi trovare. 

Una sera  Elise si imbatte in Colin, un uomo dalla personalità poliedrica, con un paio di occhi assassini e un corpo da mozzare il fiato.  L'uomo rimane subito colpito dalla bellezza della giovane ragazza,  soprattutto dai suoi occhi color smeraldo ma pieni di amarezza.

Da quel momento lui tenterà in ogni modo di avvicinarsi a lei e conoscerla meglio. Elise capisce da subito che anche lui non ha avuto una vita semplice e che c'è qualcosa che lo tormenta. Elise teme di ferire Colin, sono troppo differenti e non si sente ancora pronta a fidarsi nuovamente di qualcuno. Lui non è d'accordo e continuerà a combattere per avere la sua fiducia. Riusciranno alla fine i due giovani a superare le loro paure e ad abbandonarsi all'amore?

Questo è un libro che permetterà al lettore di sentire le sofferenze e le paure dei protagonisti. Mi è piaciuto molto  Colin, perché  appare come è un uomo vero, ma sofferente e molto coraggioso.

Le descrizioni dei personaggi sono molto dettagliate e ciò riesce a farti immedesimare meglio nella storia.

Man mano che leggevo venivo risucchiata da questa storia d'amore. L’autrice parla con delicatezza del tema della violenza con attenzione e sensibilità il tema della violenza.  Attraverso questa opera, ci invita a pensare alla vita delle donne che ogni giorno lottano con coraggio contro le ingiustizie.  Ho adorato questo libro e ora, voglio vedere come continua!