Wormhole 2051 l’apertura del cosmo di Fabiano Pini – SEGNALAZIONE

28 Dicembre 2021 0 Di rosa78gervasi
Book Cover: Wormhole 2051 l'apertura del cosmo di Fabiano Pini - SEGNALAZIONE

Carissimi Book Lovers, vi segnalo con piacere il libro di Fabiano Pini "Wormhole 2051 l'apertura del cosmo", edito dalla casa editrice NeP Edizioni. 

 

Scheda Tecnica

  • Titolo: Wormhole 2051 l'apertura del cosmo
  • Autore: Fabiano Pini
  • Serie: //
  • Data di Pubblicazione: 29 Ottobre 2021
  • Genere: Dispotico
  • Casa Editrice: NeP Edizioni
  • Pagine: 416
  • ACQUISTALO QUI: AMAZON

 

Sinossi

Luglio 2051, l’uomo torna a guardare le stelle come non aveva mai fatto prima. L’ultima missione dello Space Shuttle era stata eseguita quarant’anni prima e l’umanità si era chiesta se l’esplorazione dello spazio fosse veramente terminata. Ma poi un manipolo di coraggiosi visionari si cimenta in una faraonica impresa cosmonautica senza precedenti, anche se chi trama per il loro declino è sempre vigile e pronto nell’ostacolare ogni iniziativa. L’FBI è chiamata a investigare su una morte violenta apparentemente “di normale routine”, ma si troverà ben presto coinvolta in un disegno criminale ben oltre le aspettative. L’intera missione delle nuove Navette Spaziali è in serio pericolo e i tempi sono maledettamente stretti: il Nuskined deve partire! In una serie di avvenimenti che si susseguono a un ritmo sempre più frenetico, il lettore è accompagnato in un futuro non troppo lontano, in cui si ripropone l’eterna divisione tra audaci sognatori disinteressati e vili oppositori, incapaci di accettare il proprio limite.

 

Biografia

Fabiano Pini è pisano DOC dal 30 aprile del 1966, anno della sua nascita. Nella sua adorata città, vive e lavora come responsabile tecnico di una ditta di impianti tecnologici con alle spalle esperienza trentennale di gestione aziendale. Appassionato di alcuni hobby impegnativi come la subacquea e il Rally, praticati assiduamente, tanto da ritenerli negli anni suoi secondi lavori. Ama cimentarsi nella scrittura fin dai tempi delle scuole dell’obbligo, scrivendo il suo primo testo di natura goliardica a sei mani, complici due compagni delle scuole superiori. Sposato, una figlia e un cane anch’essa femmina, combatte giornalmente con queste tre entità superiori per la propria esistenza, senza peraltro riuscirci!

Pubblicazioni:

Per non soccombere, ma soprattutto per colmare i grandi vuoti lasciati dal diradarsi delle attività hobbystiche, ha esordito con la scrittura nel 2012 con “Pratiamente tutti gnudi sur purma!!!” opera prima edita da Edizioni Il Molo. Una scrittura semplice, intensa che colpisce nel vivo dei ricordi, narrante le gesta ed episodi reali di un fanciullo che si è fatto uomo, con la naturalezza che ha contraddistinto chi li ha vissuti, in simbiosi alle amicizie più profonde. Attraverso le pagine del libro, si respira un sentimento importante difficile da coltivare: l’Amicizia. Nel 2014 esce la sua collana per bambini “Le avventure di Natalino” cinque volumi scritti e disegnati editi sempre da Edizioni Il Molo, con cui passare il tempo leggendo, colorando, giocando e imparando. Totalmente imprevisto il successo riscontrato al Salone Internazionale del Libro di Torino dello stesso anno. Con buona lena, galvanizzato dai riscontri positivi e dai complimenti e buone recensioni sulle opere fin qui vergate, scrive con assiduo impegno la sua settima fatica, “Una corsa per la vita” pubblicato nel 2015, ancora una volta con Edizioni Il Molo. Un romanzo dalle tinte giallo rosa, dai risvolti non sempre scontati, lasciando anche i lettori più svogliati a mettere a rischio il proprio intelletto, nel fagocitare il più velocemente possibile le pagine per giungere alla fine, con l’intento di scoprire come sarebbe andata a finire la storia. “L’isola che non c’è”, sempre con la Edizioni Il Molo, vede la luce nel luglio del 2018, una serie di racconti basati su storie vere che comportano un’attenta analisi di immagini di vita passata, presente e futura nelle quali si sogna, si ricorda si soffre e si ride, sperando di trovare quell’oasi di felicità tanto desiderata. Ancora una volta per la Edizioni Il Molo, esce nel luglio del 2019 “Il viaggio di Jonas”, una bella storia psicologicamente piccante da leggere tutta d’un fiato, dove i due protagonisti intersecano la loro storia d’amore destreggiandosi nelle rispettive vite familiari. A febbraio del 2020 pubblica con la Casa Editrice Kimerik “Che mondo!”, un originale romanzo di fantapolitica ai confini della fantascienza, dove cinque defunti eccellenti osservano, commentano e tentano di porre rimedio alle brutture della vita quotidiana. A giugno del 2020, ancora con Edizioni il Molo, esce “Nara”, la vera storia di un’imprenditrice di successo che ha dato lustri alla Versilia. Nel novembre del 2021 nasce, con NeP Edizioni, il dodicesimo libro, “Wormhole 2051 l’apertura del cosmo”. Ha terminato da poco la stesura del tredicesimo libro, “Caro diario…” ed è impegnato nella stesura della sceneggiatura di un suo libro, oltre a tentare di proseguire la trilogia di “Wormhole 2051”. Opere molto diverse tra loro così come diverse da tutte quelle fino a oggi pubblicate. Raccoglie con enfasi nuove sfide trovando sempre spunti e idee dalla vita quotidiana, dai fatti realmente accaduti, legandoli con la fantasia al punto da non capire dove inizia una e finisce l’altra.

 

Pubblicato:
Editors:
Genres:
Tags: