Vicious. Senza Pietà di L.J. Shen RECENSIONE

4 Maggio 2019 0 Di Rosalba
Book Cover: Vicious. Senza Pietà di L.J. Shen RECENSIONE
Parte di The Saints' series:
  • Vicious. Senza Pietà di L.J. Shen RECENSIONE

Salve Book Lovers, la recensione di oggi riguarda un libro che mi ha scatenato una moltitudine di emozioni “Vicious  Senza Pietà” di L-J Shen, il titolo non poteva essere più azzeccato perché il protagonista è spietato e cattivo – Milly riuscirà a cambiarlo? Leggete la mia recensione.

 

Sinossi

Quando i suoi genitori accettano di lavorare al servizio degli Spencer, Emilia LeBlanc si ritrova a vivere sotto lo stesso tetto con l'erede della famiglia, Baron "Vicious" Spencer. Vicious è sfrontato, privilegiato, spietato e pieno di rabbia. Ma l'arrivo di Emilia turberà il suo equilibrio e destabilizzerà le sue emozioni, e da quel momento Vicious avrà un unico obiettivo: rendere la vita della figlia della domestica un vero inferno sulla terra. Dieci anni dopo, Baron Spencer è un avvocato brillante, un abile criminale, un bellissimo bugiardo. E ha un piano per vendicarsi. Quando, sulle strade di New York, il suo cammino torna ad incrociarsi con quello di Emilia che si trova in gravi difficoltà, Vicious le offre un lavoro e lei si ritroverà di nuovo intrappolata nella sua ragnatela spietata. Emilia non può immaginare che il ritorno prepotente dell'uomo che è stato insieme il suo tormento e il protagonista dei suoi sogni farà crollare tutte le certezze della sua vita come tessere del domino. Stavolta Vicious non si fermerà, non fino a che lei non sarà sua.

 

 

 

“Siate saggi. Lasciate che il vostro cuore vi indichi la via. E quando troverete la persona giusta, non lasciatela andare via.”

Emilia vive in casa degli Spencer, i genitori hanno accettato di lavorare per loro come domestici. Quando, per la prima volta, gli occhi di Emilia incontrano quelli di Vicious succede qualcosa…Lui comincia a trattarla male, sembra che la rabbia che ha dentro, la riversi tutta su di lei.

Vicious è così, pieno di rabbia, spietato. E’ anche bellissimo e molto ricco. Organizza feste con i suoi amici ed è sempre circondato da belle ragazze.

Nonostante la cattiveria di Vicious, Emilia non riesce a controllare il suo cuore, molte volte lo guarda giocare a football di nascosto. Si odia per questo, perché lui non merita quello che sente.

Un giorno, però, succede qualcosa ed Emilia si trasferisce a New York dove comincia a lavorare e fare doppi turni per potersi mantenere e, quando la sorella Rosie si trasferisce da lei, tutto diventa più difficile perché  ha bisogno di cure costanti.

Emilia adora dipingere e quando torna dal lavoro dipinge su tela, a volte riesce anche a vendere i suoi quadri.

“Una vita dura equivaleva a una vita piena di ostacoli e di sfide, ma era anche piena di persone da amare e di cui prendersi cura.”

Tutto sembra tranquillo, fino a quando un giorno Emilia e Vicius si incontrano. Dopo quello che lui le ha fatto il suo cuore non dovrebbe reagire così, Vicious è diventato un bellissimo avvocato. Con il suo fare prepotente, lui le offre un lavoro che non può rifiutare. Emilia sa che ne resterà ferita, ma vuole a tutti i costi proteggersi da lui.

“Quando c’era lui di mezzo, mentivo al mondo intero, ma soprattutto mentivo a me stessa.”

Vicious ha un fuoco dentro che arde e solo Emilia riesce a leggergli dentro, nonostante il brutto carattere.

“Ma io sapevo meglio di chiunque altro quanto dolorosamente potessero scottare le fiamme che danzavano dentro di lui.”

Non sarà facile per Emilia continuare a lavorare al suo fianco. Vicious, invece, vuole farla sua, continuando a comportarsi con prepotenza e arroganza. Ma lei sa tenergli testa anche se non riesce a controllare il suo corpo, anche se lei lo vuole.

Ma dove li porterà questa strada?

Vi giuro che ho odiato Vicious fin dalle prime pagine, ma piano piano mi ha fatto ricredere. Il modo in cui ha trattato Emilia, senza rispetto, da egoista quale è. Ma posso assicurarvi che vale la pena di leggerlo sino alla fine, non vi dirò il perché altrimenti rischio di fare spoiler, vi dico soltanto che Vicious è diventato così per un motivo ben preciso, che molti fattori lo hanno indurito dentro. Vi lascio con questa frase. Buona lettura.

“Lo so che ti hanno danneggiato, ma ti voglio lo stesso. E non voglio nemmeno aggiustarti. Ti voglio solo così come sei, incompleto, incompreso, stronzo. Voglio il vero te, il te oscuro, quello che mi ha reso più triste di quanto nessuno mai abbia fato nella mia vita, ma anche più felice di quanto non sia mai stata.”