Una single in fuga di Beatrix Pezzati – RECENSIONE

10 Aprile 2021 0 Di rosa78gervasi
Book Cover: Una single in fuga di Beatrix Pezzati - RECENSIONE

Carissimi Book Lovers, oggi vi parlo del romanzo di Beatrix Pezzati "Una single in fuga". Una storia esilarante che vi conquisterà.

 

Scheda Tecnica

  • Titolo: Una single in fuga
  • Autore: Beatrix Pezzati
  • Serie://
  • Data di Pubblicazione: 15 Dicembre 2019 
  • Genere: Romanzo Rosa
  • Casa Editrice: Self publishing
  • Pagine: 375
  • ACQUISTALO QUI: AMAZON

 

Sinossi

"Avete presente quel tipo di ragazza che ha successo nella vita, è vincente nel lavoro e fortunata in amore? Beh, quella non sono io." Emma è una ragazza che scappa da se stessa e dai continui fallimenti, mentre insegue l’amore e la realizzazione personale. Tra cadute e colpi di fortuna capirà che solo cambiando se stessa potrà cambiare il suo destino e trovare l’ingrediente segreto della felicità. Una single in fuga è un romanzo rosa di formazione nel quale amore, amicizia e famiglia sono i temi dominanti di una trama ironica e movimentata, ambientata tra Londra e l’isola di Maiorca.

 

Comimcia così, Emma con la sua sbadataggine di sempre arriva al suo appuntamento di San Valentino in ritardo è già con un bicchiere rovesciato addosso, raggiunge il suo amato ma appena intuisce il giro in volo in mongolfiera è terrorizzata, soffre di vertigini e non sa come dirlo al suo Wiber. Cerca qualche scusa senza dirgli la verità quindi sale lì in alto, piena di paura ed ad un tratto pure il tempo cambia e si fa prendere dal panico ancora di più, ma riceve la proposta di matrimonio con un anello. Ma niente va come dovrebbe ed Emma e Wiber si lasciano. Da lì continuano un susseguirsi di guai, Emma perde il lavoro per le sue mancanze, non riesce a prendere la patente perchè troppo ansiosa e maldestra, anzi ancor peggio mentre fa l'esame di guida combina un guaio tremendo.

Continua a vedere le sue amiche e i suoi genitori senza dirgli che è una single senza lavoro, indietro con l'affitto, a rischio di sfratto, l'unica consolazione che ha è fare dolci buonissimi tratti da un antichissimo ricettario.

"Amo cucinare e mangiare dolci. Mi aiuta ad abbandonare i dispiaceri nel mare della vita, come vecchie scialuppe cariche di brutti ricordi che, perdendosi alla deriva, si allontanano per sempre dalla mia esistenza. Anche se quelli più facoltosi da abbandonare riguardano Wilburn."

Un giorno però cambia tutto, si ritrova con un eredità della zia, un bel po' di sterline, e va a festeggiare con le amiche in un famoso ristorante che era di un amico del suo ex fidanzato. Da lì comincia un sogno, o almeno è quello che crede, perchè in realtà il destino le rema ancora contro.

Emma è una ragazza sbadata, maldestra, ma vuole molto bene alla sua famiglia e alle sue amiche, single come lei. E' molto sfortunata, eppure quando cade riesce sempre a rialzarsi. Farà un percorso di crescita, lavorerà su se stessa.

Un romanzo scorrevole, frizzante, di quelli che ti fanno passare momenti di spensieratezza. L'autrice è stata molto brava, alcuni flashback inseriti, mi hanno aiutato a capire meglio la protagonista. L'inizio è stato un pò lento, ma non appena ci si addentra di più nella storia, si legge tutto d'un fiato. Un romanzo che regala tanti sorrisi, coinvolgente e mai noioso, una storia che consiglio di leggere.

Grazie anche alle ricette contenute dal libro, ho scoperto dolci buonissimi.

 

 

Pubblicato:
Editors:
Cover Artists:
Genres:
Tags: