Tàservi di Luana Bellini – RECENSIONE

6 Gennaio 2021 0 Di rosa78gervasi
Book Cover: Tàservi di Luana Bellini - RECENSIONE

Carissimi Book Lovers, oggi la nostra Elena ci parla del romanzo di Luana Bellini "Tàservi", in collaborazione con la casa editrice Pedrazzi Editore - Leggete la sua recensione.

 

Scheda Tecnica

  • Titolo: Tàservi
  • Autore: Luana Bellini
  • Data di Pubblicazione: 4 Gennaio 2020
  • Genere: Narrativa
  • Casa Editrice: PlaceBook Publishing
  • Pagine: 222
  • LINK DI ACQUISTO

 

Sinossi

Un mandala trovato in soffitta, una città impossibile da trovare e una ragazza: Violante. Strani ricordi o scene che arrivano da una realtà parallela?In un susseguirsi di scoperte sempre più avvincenti Violante arriverà a un bivio: qual è la realtà in cui vorrà vivere?Il mondo che ha conosciuto sin ora o... TàserVi?”

 

L'Autrice

LUANA BELLINI, nata nel 1983, respira storie da sempre, che siano raccontate sulla carta, sulle note di una canzone o su uno schermo, poco importa purché lascino filtrare la realtà.

 

Un bellissimo libro di fantasia, un’ amicizia che supera le barriere tra il Mondo di Fuori, la Terra e TaserVi .

Segreti da scoprire, segreti da nascondere e in mezzo a tutto c’è Violante una bellissima ragazza terrestre, originale nel suo modo di essere e di vestirsi; una piccola hippy che forse a causa dell’adolescenza o forse grazie alla sua “particolare” inclinazione a disegnare mandala, viene scelta dal destino per chissà quale ragione…

Violante e Yamir tanto diversi nella vita quanto uguali nel  voler scoprire le verità a qualunque costo. Ma chi è veramente Violante? Perché Yamir crede che lei sia così diversa?perchè Yamir gli legge il pensiero e la rende tanto vulnerabile?

Credete negli extraterrestri? Cercate nel mondo di Fuori ciò che non è spiegabile? Avete trovato il libro giusto dove fantasia, mescolata a realtà, s’incontrano per  realizzare un’amicizia importante…..e come volevasi dimostrare abbiamo paura del diverso, ci sottraiamo a ciò che ci contrasta, a ciò che non è “normale” ma il nostro istinto non conosce ragione e più  la dissonanza ci da fastidio, più  ne veniamo irreparabilmente attratti, più comunichiamo, più comunichiamo e più non riusciamo a staccarcene….poli opposti, cariche inverse, una bellissima  energia positiva che si cela solo nel diverso!!!!! Have a nice  life!!!!......"lentamente muore chi diventa schiavo dell’abitudine, ripetendo ogni giorno gli stessi percorsi, chi non cambia la marcia, chi non rischia e cambia colore dei vestiti, chi non parla a chi non conosce".

 

 

 

Pubblicato:
Editors:
Cover Artists:
Genres:
Tags: