Quando scende la notte di Jennifer Robson – RECENSIONE

9 Marzo 2022 0 Di rosa78gervasi
Book Cover: Quando scende la notte di Jennifer Robson - RECENSIONE

Carissimi Book Lovers, oggi vi porto la recensione del romanzo di Jennifer Robson "Quando scende la notte", in collaborazione con la casa editrice Harper Collins.

 

Scheda Tecnica

Titolo: Quando scende la notte
Autore: Jennifer Robson
Genere: Romance storico

Pagine: 398
Editore: Harper Collins
Data di uscita: 20 gennaio 2022

 

Trama

1943. Per gli ebrei italiani la situazione si fa di giorno in giorno più difficile e pericolosa. I nazisti hanno occupato gran parte del paese, e il rischio di essere imprigionati e deportati è sempre più concreto. Per Antonia Mazin, ormai, l’unica speranza di sopravvivere è lasciare la città e i genitori, cambiare nome e rifugiarsi in campagna insieme a un uomo che conosce appena, Niccolò Gerardi.
Nico studiava per diventare prete prima che le circostanze lo costringessero a lasciare il seminario, ma un idealista dall’animo puro come lui non può assistere passivamente ciò che fascisti e nazisti stanno facendo, e per portare Nina al sicuro nella fattoria della sua famiglia accetta di fingere che lei sia la sua sposa. Ma la vita in campagna non è semplice per una ragazza di città come lei, che sognava di diventare medico come suo padre: i vicini faticano ad accettare quella sconosciuta dolce e istruita, e quel che è peggio la loro diffidenza è condivisa da un ufficiale nazista che nutre sentimenti di vendetta nei confronti di Nico.
Per i due giovani, il passo dalla finzione alla realtà è breve, i loro sentimenti diventano a poco a poco più profondi e in breve i due ragazzi si scoprono innamorati. E iniziano a temere che prima o poi qualcosa, o qualcuno, finirà per separarli…

 

Siamo nel 1943, nel pieno della seconda guerra mondiale. Antonia è un'ebrea che ha dovuto rinunciare ai suoi sogni, uno dei quali diventare medico, alla sua famiglia e alla sua casa, per sfuggire ai nazisti.

Trova rifugio presso una fattoria dove finge di essere la moglie di Niccolò, l'uomo che l'ha presa in carico su richiesta del padre per portarla in salvo, la vità è dura e faticosa, non è facile per lei trovarsi in un ambiente dove non è ben accetta. Ma la dolcezza di Niccolò la fa stare bene e piano piano tra i due nasce un sentimento.

Sono felice di averti conosciuto. Sono felice di essere qui. E se la mia vita dovesse finire domani, penserei comunque di essere la più fortunata delle donne”

Niccolò ha rinunciato a diventare sacerdote per poter prendersi cura della sua famiglia numerosa, dopo la morte del fratello maggiore ed essendo il padre anziano. Quando poi conosce Nina e un sentimento profondo si fa largo nel suo cuore, capisce che non era destinato a diventare prete.

Una storia commovente e profonda, raccontata in maniera lineare e scorrevole, la parte storica fa da sfondo, ma nelle pagine troviamo la storia d'amore di Nina e Niccolò che si evolve piano piano e ci ritroviamo a seguire le loro vicissitudini, le emozioni, le sensazioni, sapendo comunque che è tratto da una storia vera. 

 

 

Pubblicato:
Editors:
Cover Artists:
Genres:
Tags: