Portami con te di Ingrid Rivi – RECENSIONE

19 Febbraio 2022 0 Di rosa78gervasi
Book Cover: Portami con te di Ingrid Rivi - RECENSIONE

Carissimi Book Lovers, oggi vi parlo del bellissimo romanzo di Ingrid Rivi "Portami con te".

 

Scheda Tecnica

 Portami con te
 Ingrid Rivi
 Romance
 Self Publishing
 4 ottobre 2021
 Cartaceo, Ebook
ACQUISTALO QUI: AMAZON

 

Trama

Lei era il suo attimo di pace nel bel mezzo della guerra.

Lui era in guerra con il mondo intero, ma non con lei.

A vent’anni Emily rimane orfana della sua famiglia, Cut invece, la famiglia ce l’ha, ma fa di tutto per allontanarsene. Non hanno niente in comune se non la passione per l’arte.
Tra le vie di Oberdan e il degrado del quartiere basso, le feste delle street jam, strofe di poesia sussurrate e bombolette spray: Emily e Cut si scopriranno complici.

Una tentazione pericolosa anniderà i cuori dei due giovani e scegliere non sarà così facile.

 

Cut, che dall'apparenza può sembrare un ragazzo freddo e senza cuore, porta dentro un fuoco che rischia di bruciarlo. Figlio di un uomo che pensa solo ad accumulare soldi e salvare le apparenze, cerca in tutti i modi di essere diverso da lui, tanto da farsi tatuare una frase sulla pelle, un motto. Lui ama la street art e trova pace nei quartieri bassi, tra le vie di Oberdan, dove sfoga la sua rabbia, la sua solitudine dipingendo i muri, esprimendo in quei disegni quello che ha dentro, usandoli come una forma di protesta. In questa vera e propria arte, Cut si sente se stesso e tanti muri della città adesso portano la sua firma, un problema molto grande se dovesse scoprirlo il padre.

Emily ha perso la sua famiglia, è rimasta sola, non è facile andare avanti. Da allora sopravvive, è il fantasma di se stessa, vive nei ricordi. A dare una scossa alla sua vita è l'incontro con Cut, un incontro alquanto burrascoso, perchè sin da subito tra i due non scorre buon sangue. Eppure Emily riesce a far scattare qualcosa nel cuore di Cut.

“L’incontro-scontro con lei mi ha fatto, per un attimo, scorrere nelle vene la stessa adrenalina che provo mentre realizzo le mie opere.”

Da quel momento Cut porta con se Emily, l'unica cosa in comune: la passione per l'arte. Ed è quello a riempire la sua vita bianca e nera, di colori. Allo stesso tempo Emily riesce a dargli nuove emozioni, a farlo sentire diverso.

Due ragazzi che sembrano essere l'uno l'opposto dell'altro, ma in realtà i loro cuori hanno molto in comune e questo lo capiranno piano piano.

L'autrice usa una scrittura scorrevole e coinvolgente, sono riuscita subito ad entrare in sintonia con i protagonisti e a vivere insieme a loro una storia piena di tormento e di passione, ma soprattutto di colori. Un romanzo che resta dentro, emozioni vive e palpabili che travolgono come un'onda in piena, ho assaporato pagina dopo pagina lasciandomi trascinare dalle sensazioni meravigliose che la storia trasmette.

Ma non è solo una storia d'amore, ci da anche anche un importante lezione di vita.

“Aut inveniam viam aut faciam” – Troverò una strada o ne farò una.

 

 

Pubblicato:
Editors:
Cover Artists:
Genres:
Tags: