Nelle sue ossa di Maria Elisa Gualandris – RECENSIONE

7 Maggio 2021 0 Di rosa78gervasi
Book Cover: Nelle sue ossa di Maria Elisa Gualandris - RECENSIONE

Carissimi Book Lovers, oggi vi parlo del romanzo di Maria Elisa Gualandris "Nelle sue ossa", edito dalla casa editrice BookaBook.

 

Scheda Tecnica

  • Titolo: Nelle sue ossa
  • Autore: Maria Elisa Gualandris
  • Serie://
  • Data di Pubblicazione: 4 Marzo 2021
  • Genere: Giallo
  • Casa Editrice: BookaBook
  • Pagine: 311
  • ACQUISTALO QUI: AMAZON

 

Sinossi

Durante un restauro, nella cantina di una villa sul lago vengono trovate ossa umane. Sono lì da almeno quarant'anni e nessuno ha idea di chi possano essere. La giornalista Benedetta Allegri si imbatte nella vicenda e spera che possa essere l'occasione per rilanciare la sua carriera precaria. Aiutata dall'affascinante commissario Giuliani, scopre che le ossa sono di Giulia Ferrari, una studentessa scomparsa nel 1978 che nessuno ha mai veramente cercato. La procura ha fretta di archiviare il caso e cerca di far ricadere la colpa su quello che all'epoca era il fidanzato della ragazza. Benedetta, però, intuisce che la sua tranquilla cittadina di provincia nasconde molti segreti ed è pronta a tutto pur di giungere alla verità e ottenere giustizia per Giulia.

 

Solitamente non leggo questo genere, ma devo dire che la storia mi ha presa sin da subito.

Questo è il romanzo di esordio di Maria Elisa Guandalis che ci porta nel Piemonte, dove è ambientato. 

Durante la ristrutturazione di una villa, vengono ritrovate ossa umane. Sul posto si reca Benedetta Allegri, giornalista con ambizione di diventare redattore. Comincia a fare domande in giro, cercare notizie per scrivere un articolo degno di nota, ma sembra che nessuno voglia parlare, tutti chiusi nel loro silenzio. Le ossa vengono identificate, sono di una ragazza scomparsa anni addietro, Giulia Ferrari. 

Quando il procuratore decide di archiviare il caso, Benedetta è contraria, vuole a tutti i costi scoprire la verità. 
Benedetta vive del suo lavoro precario, ma ama quello che fa nonostante la paga sia scarsa. E' lei che parla in prima persona, è una protagonista ben descritta, con un carattere molto determinato e le idee molto chiare, è coraggiosa, tralasciando a volte i pericoli. La sua vita privata è ferma ad un punto, la storia con Andrè va avanti da diverso tempo, ma lei non è ancora pronta per andare a convivere.

"Mi sono chiesta perchè io non ho diritto a un bilocale decente, lavorando ogni giorno almeno dodici ore."

Storia avvincente e ricca di colpi di scena, coinvolgente tanto da non riuscire a staccarsi dalle pagine. Con una scrittura semplice e ben delineata, l'autrice ci regala un giallo ben congeniato, concentrandosi molto sul lato introspettivo più che a creare momenti di suspense, ma questo non lo rende meno interessante, anzi. Lo consiglio agli amanti del genere e a chi vuole approcciarsi per la prima volta. Lo consiglio.

 

Pubblicato:
Editors:
Cover Artists:
Genres:
Tags: