L’incontro che ti cambia la vita di Ali Berg e Michelle Kalus – RECENSIONE

7 Marzo 2022 0 Di rosa78gervasi
Book Cover: L'incontro che ti cambia la vita di Ali Berg e Michelle Kalus - RECENSIONE

Carissimi Book Lovers, oggi vi porto la recensione del romanzo di Ali Berg e Michelle Kalus "L'incontro che ti cambia la vita", in collaborazione con la casa editrice Garzanti.

 

Scheda Tecnica

  • Titolo: L'incontro che ti cambia la vita
  • Autore: Ali Berg
  • Data di Pubblicazione: 3 Febbraio 2022
  • Genere: Narrativa Contemporanea
  • Casa Editrice: Garzanti
  • Pagine: 300

 

Trama

Il primo amore non si scorda mai. E vale anche per i libri. O almeno è così per Evie, che a trent'anni non riesce ancora a dimenticare l'emozione che le hanno suscitato i romanzi di Hugo Hearst, il suo scrittore preferito. Spesso pensa a come sarebbe stato conoscerlo mentre scriveva il suo bestseller d'esordio, dieci anni prima, quando abitava a pochi isolati di distanza. Evie ne è certa: quell'incontro le avrebbe cambiato la vita. Ma bisogna stare attenti a ciò che si desidera, perché può diventare realtà. All'improvviso, Evie si ritrova catapultata nel passato. Un po' disorientata, ma decisa a non sprecare l'occasione, cerca Hugo nel caffè dove sa che si recava a scrivere, e lo trova con una penna dietro l'orecchio e un taccuino sulle ginocchia. Basta poco per attaccare bottone: una cioccolata calda, il suo libro preferito, una battuta su Casablanca, e Hugo Hearst le parla come se fossero amici. Anzi, potrebbero diventare più che amici; o almeno così spera Evie, felicissima quando lui la invita a incontrarsi di nuovo. Insieme parlano del libro che Hugo sta scrivendo e a Evie, che lo conosce a memoria, non dispiace dargli qualche spunto. Forse un po' troppi spunti. Giorno dopo giorno, Evie comincia a capire che Hugo non è il genio che si era immaginata. Che, forse, le parole di cui si era innamorata sono sempre esistite dentro di lei. Un pensiero che rischia di sconvolgere ogni sua certezza. Evie dovrà trovare dentro di sé la forza di sentirsi più di una musa ispiratrice, perché ognuno di noi può essere protagonista della propria vita, se solo è capace di afferrarne le redini. Ali Berg e Michelle Kalus hanno conquistato il cuore dei lettori con "La vita inizia quando trovi il libro giusto". In questo nuovo romanzo ci parlano del potere delle parole e del rapporto tra autori e lettori. Perché noi tutti desideriamo incontrare chi ci ha regalato un libro che ci è rimasto nel cuore. Ma senza dimenticare che la storia più bella possiamo scriverla noi.

 

La nostra protagonista è Evie, una donna che ama tantissimo il cinema e il suo sogno è quello di scrivere una sceneggiatura. Il tempo per farlo non lo trova mai, però, è molto impegnata. Un altro sogno è quello di incontrare il suo scrittore preferito Hugo Hearts, un sogno che le sembra impossibile fino a quando, insieme al suo migliore amico Ben, incontra un veggente, grazie ad un intervista che devono fare. Maxmillian, questo il suo nome, decide di aiutarla facendola tornare indietro nel tempo, nel periodo in cui Hugo stava per scrivere il suo primo libro.

Evie si ritrova vent'enne con una nuova possibilità, l'età in cui si commettono errori e adesso lei ha l'opportunità di cambiare le cose, di fare scelte diverse. Quando incontra Hugo scatta qualcosa, tra di loro c'è subito feeling, basta poco tempo perchè la nostra protagonista si senta completamente coinvolta. Lui la capisce, si sente desiderata e poi la passione per i libri li accomuna.

Evie, in questo salto nel passato, capisce tante cose, è decisa a dare il meglio di se e non commettere gli stessi errori.

Con una scrittura ammaliante e coinvolgente, le autrici ci portano a fare un viaggio unico e speciale che ci insegna a stare attenti a ciò che si desidera perchè potrebbe avverarsi, ma non solo. Tanti sono i libri che parlano di viaggi nel tempo, questo l'ho trovato abbastanza coinvolgente anche se all'inizio non sono stata molto presa dalla lettura, poi man mano che ho letto mi ha catturata .

 

 

 

 

Pubblicato:
Editors:
Cover Artists:
Genres:
Tags: