L’appuntamento ideale di Mattia C. Russo – RECENSIONE

16 Febbraio 2022 0 Di rosa78gervasi
Book Cover: L'appuntamento ideale di Mattia C. Russo - RECENSIONE

Carissimi Book Lovers, oggi vi porto la recensione del romanzo di Mattia C Russo "L'appuntamento ideale", in collaborazione con autore.

 

Scheda Tecnica

  • Titolo: L'appuntamento ideale
  • Autore: Mattia C. Russo
  • Serie: //
  • Data di Pubblicazione: 6 Maggio 2021
  • Genere: Narrativa Contemporanea
  • Casa Editrice: Bookabook
  • Pagine: 247
  • ACQUISTALO QUI: AMAZON

 

Sinossi

Arturo ha preparato il suo appuntamento con la morte nei minimi dettagli. La vasca da bagno è pronta, le ultime volontà sono sul tavolo e dalle vene aperte esce sangue. Si addormenta cercando la soddisfazione finale, il famoso riassunto di una vita intera, e sperando di morire. Si risveglia però in una bianca stanza d’ospedale dove, insieme a un enigmatico interlocutore, inizia il viaggio attraverso i suoi ricordi, alla ricerca dei pezzi del puzzle per ottenere le risposte perse. L’appuntamento ideale è un romanzo che racconta quei piccoli dettagli a cui spesso diamo scarsa importanza, ma che in realtà rappresentano le basi su cui crescere. Un inno alla vita partendo dal suo punto più basso.

 

In queste pagine Arturo ci racconta la sua vita, parla direttamente al lettore.

Il suo appuntamento con la morte in realtà si trasforma in un viaggio introspettivo, ci racconta le sue esperienze, i suoi dolori, i suoi errori, le delusioni d'amore. Quello che ci mostra è il suo cuore, ci rende partecipi di quella che è stata la sua vita, facendo in modo da farci riflettere sulla nostra, dandoci importanti lezioni di vita.

Ci sono tanti colpi di scena, ho letto il libro con calma per assaporarne ogni momento, è uno di quei romanzi che coinvolge, ti porta dentro la storia, ti fa camminare con il protagonista, permettendoti di coglierne il senso, di sfiorarne l'anima.

Un libro profondo, ricco di sfumature, che tocca tanti temi diversi. Uno di questi, il dialogo che molte volte viene a mancare, fa male tenersi tutto dentro, può distruggere una persona. Riuscire a esprimere quello che si ha dentro può curare, aiutare gli altri a capire quello che si sta passando.

“È la mancanza di dialogo, di comunicazione, che uccide l’animo degli uomini. Le parole sono scintille che permettono al cuore di pompare, di non atrofizzarsi. In alcuni casi quelle giuste lo salvano.”

L'ambientazione è particolare perchè ci troviamo tra la vita e la morte, è qui che percorriamo insieme ad Arturo le varie fasi della sua vita, un viaggio necessario per poter incontrare il suo io interiore e affrontare ciò che lo fa stare male. 

La lettura di questo romanzo la trovo necessaria perchè è una vera e propria lezione di vita, ci insegna che nonostante la vita ci pone di fronte tantissime difficoltà, va comunque la pena di essere vissuta, ci insegna che si deve lottare per ciò che si ritiene importante e non si deve mai perdere la speranza. E' questo forse, quello che risalta di più, la speranza.

Credo che ognuno di noi che legge questo romanzo può trarre qualcosa di diverso, in base all'animo che si ha in quel momento, ma per tutti sarà sicuramente un viaggio sorprendente. Lo consiglio.

 

 

Pubblicato:
Editors:
Cover Artists:
Genres:
Tags: