La scintilla necessaria di Chiara Tozzi – RECENSIONE

6 Aprile 2022 0 Di rosa78gervasi
Book Cover: La scintilla necessaria di Chiara Tozzi - RECENSIONE

Carissimi Book Lovers, oggi vi porto la recensione del romanzo di Chiara Tozzi "La scintilla necessaria", in collaborazione con la casa editrice Mondadori.

 

Scheda Tecnica

AUTORE: Chiara Tozzi
TITOLO: La scintilla necessaria
DATA DI USCITA: 29 Marzo 2022
EDITORE: Mondadori
GENERE: Narrativa
PAGINE: 168
ACQUISTALO QUI: AMAZON

 

Trama

A Nicola, uomo di successo che ama guerreggiare e che non ha paura di niente, manca coraggio solo in amore. Quando scopre che Sara, la donna affascinante e imprevedibile che ha amato fin da bambino, è scomparsa, decide di cercarla, mettendo a repentaglio la professione e un sereno ménage coniugale. Ha inizio così un inseguimento amoroso che si snoda nel tempo e nello spazio, dalle prime scintille del loro amore negli anni Sessanta fino a oggi, in Italia e nel mondo, in un intreccio di personaggi ed eventi che hanno segnato la nostra Storia: il Sessantotto, il terrorismo, l'euforia degli anni Ottanta, le speranze dei Novanta, il nuovo secolo e l'attacco alle Twin Towers, l'elezione di Barack Obama, la diffusione di un morbo misterioso che mette il mondo in ginocchio. Chiara Tozzi è abilissima nell'evocare la figura di Sara in assenza, nel ricostruire la vicenda di una donna istintiva e fedele a se stessa attraverso lo sguardo e i ricordi di un uomo. Un ipnotico viaggio nei sentimenti, un ritratto forte e al contempo struggente di un uomo che ha il coraggio di mettere a nudo la propria fragilità e di una donna capace di mantenersi viva, leggera, libera. Una storia d'amore ricca di ritmo e colpi di scena, con un finale emozionante e imprevedibile.

 

Nicola è un uomo di successo, ha una famiglia, un lavoro, è uno che si fa strada con coraggio e forza, quella forza che però gli manca in amore. Ama le apparenze, la perfezione è quella che vuole far vedere, anche i sentimenti li mostra anzichè viverli. Tutto in lui deve mostrare sicurezza.

Eppure, quando la persona che ha amato un tempo scompare, i sentimenti tornano a galla prepotentemente e la realtà in cui vive viene subito messa in discussione.

Cercare Sara è la sua priorità e questo lo porterà alla ricerca di se stesso, di quello che è stato un tempo.

Con un romanzo intenso ed emozionante, Chiara ci porta a fare un viaggio nel passato, torniamo negli anni Sessanta quando è sbocciato il loro amore, fino ad oggi, passando per eventi importanti quali l'attacco alle Torri Gemelle, l'elezione di Barack Obama e incontreremo diversi personaggi.

L'autrice, con una scittura evocativa riesce a parlare di un personaggio, Sara, non presente, raccontandone tutte le sfaccettature e lo fa nei ricordi di Nicola, nei sentimenti provati e che, finalmente riesce a mettere a nudo la propria anima. Una storia struggente e commovente che ci farà vivere momenti davvero intensi grazie ai colpi di scena.

"Quando Sara mi porse la mano in quell'estate dei nostri quattordici anni, io non ero pronto. Ma quella mano protesa che mi invitava e l'entusiasmo e la fiducia con cui lei mi guardò, non sono mai svaniti".

 

 

Pubblicato:
Editors:
Cover Artists:
Genres:
Tags: