La nave sepolta. The DIG di John Preston – RECENSIONE

16 Luglio 2021 0 Di rosa78gervasi
Book Cover: La nave sepolta. The DIG di John Preston - RECENSIONE

Carissimi Book Lovers, oggi vi parlo del romanzo di John Preston "La nave sepolta - The Dig", in collaborazione con la casa editrice Salani Editore.

 

Scheda Tecnica

  • Titolo: La nave sepolta
  • Autore: John Preston
  • Serie://
  • Data di Pubblicazione: 1 Aprile 2021
  • Genere: Romanzo Storico
  • Casa Editrice: Salani Editore
  • Pagine: 272
  • ACQUISTALO QUI: AMAZON

 

Sinossi

Inghilterra, estate 1939. Quando Edith Pretty, affascinata dalle leggende locali che parlano di un tesoro vichingo sepolto nella sua terra, decide di contattare l'archeologo autodidatta Basil Brown, non sa che sta per dare inizio a una delle più straordinarie avventure archeologiche del Novecento. Presto gli scavi riveleranno il gigantesco scheletro di un'antichissima nave funeraria appartenuta a un sovrano anglosassone, che richiamerà l'interesse degli accademici più blasonati. Uniti dalla passione per l'archeologia e da un sentimento delicato e profondo che li lega l'uno all'altra, Basil e Edith lotteranno per proteggere la loro scoperta. Ma la Seconda guerra mondiale incombe e gli scavi si trasformeranno in una corsa contro il tempo, soprattutto quando dalla terra emerge qualcosa di ancor più stupefacente…

 

Comincio subito col dirvi che questo romanzo è tratto da una storia vera, una vicenda accaduta in Inghilterra nel 1939.

Il romanzo porta alla luce uno dei ritrovamenti più importanti della storia, durante gli scavi a Sutton-Ho. Ma partiamo dal principio. 

Quando la vedova Edith Pretty decide di far scavare nella sua proprietà perché pensa ci possa essere qualcosa di importante, decide di contattare l'archeologo Basil Brown. Molti si sono interessati a questo scavo, tra cui Il British Museum, fino a crearsi situazioni complicate per la vedova, costretta a prendere decisioni importanti. Quello che viene fuori dagli scavi, lascia tutti senza fiato. Riemerge uno scheletro di nave anglosassone, una scoperta che attirerà molti interessi e, visto che spiccano di più quelli economici, Edith e Basil decidono di proteggere la loro scoperta, lottando con ogni mezzo.

"Da un lato era un sollievo enorme avere avviato un progetto cui lui aveva tenuto tanto. Dall'altro però, rendeva ancora più acuta la sua assenza. Non per la prima volta mi venne da pensare che quello scavo sarebbe stato come una sorta di esumazione."

Ci saranno anche Peggy Piggott e suo marito ad unirsi alla spedizione, perchè oltre alla nave, verranno fuori altri tesori. 

Un romanzo incentrato di più sulla scoperta archeologica, ma che, grazie alla storia dei protagonisti, porta la sua attenzione sulle emozioni e i sentimenti dei personaggi, li porta a fare un viaggio interiore dando spazio alla riflessione sulla vita, sul trascorrere del tempo ed anche sulla morte. 

Grazie alle minuziose descrizioni che l'autore fa, riusciamo ad immergerci completamente nella storia, a vivere gli scavi insieme ai protagonisti e scoprire così una parte della storia che, almeno io, non conoscevo. La scrittura, fluida e scorrevole, mi ha coinvolta aumentando la curiosità pagina dopo pagina. Amo molto l'archeologia, mi affascina e sono rimasta molto soddisfatta da questa lettura.

 

 

Pubblicato:
Editors:
Cover Artists:
Genres:
Tags: