La luce all’improvviso di Alessia Figini – SEGNALAZIONE

30 Settembre 2021 0 Di rosa78gervasi
Book Cover: La luce all'improvviso di Alessia Figini - SEGNALAZIONE

Carissimi Book Lovers, nuova uscita per la casa editrice Morellini "La luce all'improvviso" di Alessia Figini, con prefazione dello scrittore Alessandro Barbaglia, un romanzo appassionante e struggente che porterà il lettore ad innamorarsi di una storia senza tempo dove il confine fra il bene e il male è così labile da condurre il protagonista verso una nuova forma di redenzione. Protagonisti del romanzo sono Daniele e Sara, una coppia innamorata, felice e completa, la cui “perfezione” verrà travolta da un evento inaspettato che ne cambierà per sempre i destini.

 

Scheda Tecnica

  • Titolo: La luce all'improvviso
  • Autore: Alessia Figini
  • Serie:// 
  • Data di Pubblicazione: 30 Settembre 2021
  • Genere: Narrativa Contemporanea
  • Casa Editrice: Morellini
  • Pagine: 208
  • Prezzo: Cartaceo € 17,90
  • ACQUISTALO QUI: AMAZON

 

Trama

L’amore culla, riempie, appaga. Daniele lo sa bene, ha al suo fianco la donna che ama e dalla quale sta aspettando una figlia. Lui è innamorato di Sara dal giorno in cui, ancora adolescente, ha incrociato il suo sguardo per la prima volta, ma i loro destini hanno preso inizialmente strade diverse: Sara ha dato fiducia al ragazzo sbagliato e si è ritrovata a vivere un incubo, da cui è riuscita a risvegliarsi proprio grazie alla presenza di Daniele. 
Da quel momento è nata una storia d’amore fatta di piccole attenzioni, attrazione fisica, complicità. Una maledetta sera, però, la sua vita viene distrutta. 
L'alcol è l'unico antidoto alle sue sofferenze. La vendetta è l'unico pensiero che lo consola. Daniele è pronto a colpire, ma non sa che una luce improvvisa sta per accendere in lui il barlume della speranza. Forse si può ricominciare a vivere di nuovo.
                                   
Con una scrittura energica, viva e carica di pathos, Alessia Figini descrive l'anatomia di un sentimento che colpisce, ferisce e annienta il lettore, per poi catturarlo e farlo innamorare di una storia senza tempo. Il cuore del nostro protagonista è straziato per la perdita dell'amata ed è diventato pietra; si nutre di orgoglio; si ciba di vendetta e di disperazione. Un colpo di pistola può essere la panacea per tutti i mali, ma la vita, si sa, è imprevedibile e sconvolge sempre i piani che ci eravamo prefissati. Ed ecco che la speranza fuoriesce da una fenditura, come luce improvvisa, e ridona vitalità a un corpo desideroso e meritevole di felicità.

Questo romanzo ci induce a riflettere e a comprendere che è giusto perdersi per ritrovarsi interi e che il miracolo è, a volte, dietro l'angolo. Basta crederci.

 

L'Autrice

ALESSIA FIGINI è al suo primo romanzo. In passato ha pubblicato racconti all’interno di diverse antologie: A un passo da te (in “Settimo: non rubare” a cura di Sara Rattaro, Morellini ed., 2019), La brioche con la granella di zucchero (in “Le parole del geco 2019” a cura di Elisabetta Piras), La curva dell’amore (in “Racconti Lombardi 2020”, Historica ed.), C’era una volta… il trono di un re (in “Il mostro dagli occhi rossi e altre storie” a cura di Laura Avalle, Morellini ed., 2020). Ottimista cronica e solare per natura, quando scrive subisce una vera e propria metamorfosi, che la spinge a dar vita a personaggi controversi.

 

Pubblicato:
Editors:
Cover Artists:
Genres:
Tags: