Il sapore delle parole inaspettate di Giulia Zorat – RECENSIONE

29 Aprile 2021 0 Di rosa78gervasi
Book Cover: Il sapore delle parole inaspettate di Giulia Zorat - RECENSIONE

Carissimi Book Lovers, oggi vi parlo del romanzo di Giulia Zorat "Il sapore delle parole inaspettate", edito dalla casa editrice Io Scrittore.
In una Parigi in cui tutto è possibile, una storia di amicizia, sogni e magia.

 

Scheda Tecnica

  • Titolo: Il sapore delle parole inaspettate
  • Autore: Giulia Zorat
  • Data di Pubblicazione: 15 Maggio 2020
  • Genere: Narrativa Conemporanea
  • Casa Editrice: Io Scrittore
  • Pagine: 129
  • ACQUISTALO QUI: AMAZON

 

Sinossi

Mordere un sogno, strappare un sorriso, asciugare una lacrima. Cinque anime, cinque esistenze si perdono e si ritrovano dietro la porta di una minuscola patisserie ai margini di Parigi; Jacques e Josephine, capaci di impastare le loro vite con sapiente delicatezza, necessari l’una all’altro come ingredienti di un dolce mai finito. Irene, il cui sguardo racconta la capacità di equilibrare sbagli antichi e nuove possibilità; Enea il suo piccolo tesoro, dieci anni di poesia leggera, diretta e invincibile come l’infanzia. Infine François, che trova il coraggio di scrollarsi di dosso il gelo che gli opprime l’esistenza e abbracciare l’amore, come si fa in una notte di festa, d’inverno. Intorno a tutto Parigi, che sa essere scura e accogliente, come un mot du chocolat, un dolce al cui interno si trovano esattamente le parole che avevamo bisogno di sentire.

 

E' proprio un fanciullo Enea quando inizia a raccontare la propria vita in un diario a cui dà il nome di Alberto, come ad una persona immaginaria e con i suoi occhi puri e ingenui e parole semplici affronta temi che solo un ragazzo a dieci anni riesce a fare arrivare. Descrive tutte le sue giornate, chiedendosi da dove proviene quel vuoto che ha dentro, un vuoto che riesce a colmare grazie a questo diario.

Circondato dall'amore di una mamma dolcissima, Irene, anch'essa fragile, ma con una forza smisurata. Prima che lui nascesse, Irene si ritrova ad affrontare una nuova vita, dopo aver lasciato Parigi e il suo passato in quelle vie.. Ricomincia da zero, insieme al bimbo che porta in grembo, trova una nuova famiglia che la accoglie come una figlia, sono una coppia molto affiatata che non ha avuto la fortuna di avere figli per coronare il loro sogno d'amore, e per loro Irene è una benedizione. Ma niente è mai facile per nessuno di loro.

C'è anche Francoise, malinconico e immerso nella solitudine. Dopo aver conosciuto Irene, riesce a raccogliere i pezzi del suo cuore, è lei a rimetterli insieme, sono proprio le frasi che lei scrive, accompagnati da un dolce profumo di cioccolato, che scalda il cuore.

"Vivi la vita che sognavi per te stesso"

Quelle parole inaspettate, così per caso, Francoise se li sente addosso.

Un romanzo delicato e introspettivo che ci porta ad ascoltare e guardare da un'altra prospettiva quello di cui abbiamo realmente bisogno e uscire dal limbo di tristezza e malinconia, lutto e solitudine.

 

 

Pubblicato:
Editors:
Cover Artists:
Genres:
Tags: