Il desiderio lieve di Bianca Rita Cataldi – RECENSIONE

8 Aprile 2021 0 Di rosa78gervasi
Book Cover: Il desiderio lieve di Bianca Rita Cataldi - RECENSIONE

Carissimi Book Lovers, oggi vi parlo del romanzo breve di Bianca Rita Cataldi "Il desiderio lieve", in collaborazione con la casa editrice Pink Magazine Italia.

 

Scheda Tecnica

  • Titolo: Il desiderio lieve
  • Autore: Bianca Rita Cataldi
  • Serie://
  • Data di Pubblicazione: 22 Gennaio 2017
  • Genere: Romanzo Rosa
  • Casa Editrice: Pink Magazine Italia
  • Pagine: 74
  • ACQUISTALO QUI: AMAZON

 

Sinossi

Laura ama leggere e perdersi nelle storie. Scrive racconti nei quali lascia scivolare persone reali che incontra nella sua vita quotidiana e delle quali non sa nulla. Questo equilibrio perfetto inizia però a incrinarsi quando il suo mondo di fantasia si mescola con quello reale. Infatti, pur essendo innamorata del suo ragazzo, scopre di essere incredibilmente attratta da un suo collega di facoltà, che le ha ispirato il personaggio più intrigante dei suoi racconti. Tra realtà e finzione letteraria, Laura sarà costretta a interrogarsi sulla natura del proprio desiderio e sulla linea sottile che divide il personaggio dalla persona che l'ha ispirato.

 

Laura ama scrivere racconti dove i suoi personaggi sono reali, persone che incontra, di cui osserva la loro esistenza. Immagina la loro vita, cosa fanno, cosa provano, è un'attenta osservatrice. Vuole riuscire a catturare l'anima delle persone, farle diventare vivi nei suoi racconti.

Laura è una ragazza come tante, vive a Bari, studia all'università, ha un ragazzo di nome Marco e, nella sua quotidianità, si osserva intorno cercando ispirazione per i suoi personaggi.

 "Lei non si limitava a immaginare le vite degli altri: lei le vedeva… con una curiosità sicuramente più intensa di quella che l’accompagnava quando guardava alla sua, di vita."

In quella che sembra la perfezione, subentra però un'attrazione imprevista da parte di Laura verso un suo compagno universitario, colui che le ha ispirato un personaggio dei suoi racconti, ma non uno qualsiasi. Claudio, è questo il suo nome, è lui che la attira come una calamita. Laura si sente insicura, i suoi sentimenti sono contrastanti, quello che di lui ha idealizzato nel personaggio del suo racconto, lo trasporta nella realtà della sua vita. Adesso la realtà e la fantasia diventano tutt'uno.

“Ora non le importava più di avere semplici personaggi da inserire nel suo racconto, non le bastava più avere un nome comune – lo Studente, la Madre – ma voleva conoscere le persone reali, entrare in contatto con loro. Che importava che il mondo reale e quello dei suoi racconti si incontrassero?”

L'autrice ci racconta di come una scrittrice lega realtà e fantasia. In queste poche pagine utilizza uno stile molto dettagliato, con descrizioni particolari e una trama ben delineata. Non ci sono stati colpi di scena particolari, ma ho apprezzato lo stesso questa storia in quanto l'autrice riesce a trasportarci nelle fantasie di Laura, facendoci fare un viaggio attraverso la creazione di una storia e ci immerge nel desiderio lieve, da cui è tratto il titolo. Lo consiglio.

 

 

Pubblicato:
Editors:
Genres:
Tags: