Il Casolare Amaranto di Anna Laura Littero – RECENSIONE

12 Luglio 2021 0 Di rosa78gervasi
Book Cover: Il Casolare Amaranto di Anna Laura Littero - RECENSIONE

Carissimi Book Lovers, oggi vi porto la recensione del romanzo di Anna Laura Littero "Il Casolare Amaranto", edito dalla casa editrice Youcanprint.

 

Scheda Tecnica

Titolo: Il Casolare Amaranto
Autore: Annalaura Littero
Genere: Romanzo rosa
Editore: Youcanprint
Pagine: 190
ACQUISTALO QUI: AMAZON

 

Trama

Luckas, giornalista affermato, è un uomo appagato e sicuro di sé almeno sino a quando non incrocia sulla sua strada Clara, una giovane ed esordiente pittrice, una donna enigmatica e dal forte carisma. Tra i due si innescherà uno strano gioco fatto di ripicche, dispetti e sciocche rivendicazioni che sfocerà in un amore travolgente e appassionato ma Clara è sposata con un russo emigrato in Italia dedito alla contraffazione d’opere d’arte e ritenuto una sorta di “Padrino” nel traffico degli affari illeciti. Sarà proprio il timore verso quest’uomo che li porterà a consumare il loro amore di nascosto ma sarà proprio la forza di quest’amore che li convincerà, successivamente, a uscire allo scoperto. Da quel momento in poi, per i due amanti, nulla sarà più come prima, le loro vite cambieranno per sempre e con esse anche il loro destino.

 

Lukas è la voce narrante, un uomo bello e di successo, un giornalista che è arrivato ai suoi obiettivi grazie alla determinazione, ai sacrifici. Si è innamorato di Clara, un amore bello, sincero, una storia che gli ha spezzato il cuore.

"Il brutto dell'amore è proprio questo, non passa dall'oggi al domani. Per quanto una persona possa ferirti, deluderti, tradirti, lui non svanisce, almeno non subito."

Nonostante Lukas sembra una persona forte, mostra anche una fragilità che fa tremare il cuore, un'infanzia difficile che lo tormenta ancora.

Clara è una bella donna, forte, intraprendente. Ama dipingere ed è in quest'ambiente che ha conosciuto Ivan, l'uomo che ha sposato, un emigrato russo dedito alla contraffazione d'opere d'arte.

La storia d'amore tra Clara e Lukas, vive nell'ombra, troppo pericoloso uscire allo scoperto. 

"Quando le porte si aprirono, vidi le nostre immagini riflesse nello specchio, nel suo sguardo trapelava un pizzico di paura ma al contempo di eccitazione, la stessa eccitazione che non mi aveva lasciato un solo istante dal momento che l'avevo rivista."

Anna Laura mi ha completamente incantata con questa storia d'amore e non solo, anche di coraggio di rinascita, di dolore. Ho avuto spesso il magone in certe situazioni, la sofferenza è stata tanta, scritta con delicatezza ma che arriva dritta al cuore, frantumandolo in mille pezzi. Emozioni che vibrano in ogni pagina, in ogni riga, situazioni che travolgono come un onda in piana lasciando un vuoto che attende di essere colmato. Ho amato i protagonisti, soprattutto Clara e l'ambientazione greca è stata un ottimo sfondo per il romanzo, le descrizioni ci portano a sentire anche gli odori, i suoni. L'autrice ha fatto davvero un ottimo lavoro, è una storia che mi rimarrà dentro per molto tempo.

 

 

Pubblicato:
Editors:
Cover Artists:
Genres:
Tags: