Diverse prospettiva di Matilde Bella – RECENSIONE

28 Marzo 2021 0 Di rosa78gervasi
Book Cover: Diverse prospettiva di Matilde Bella - RECENSIONE

Carissimi Book Lovers, oggi vi parlo del bellissimo romanzo di Matilde Bella "Diverse Prospettive", edito dalla casa editrice Capponi Editore.

 

Scheda Tecnica

  • Titolo: Diverse prospettive
  • Autore: Matilde Bella
  • Data di Pubblicazione: 25 Febbraio 2021
  • Genere: Narrativa Contemporanea
  • Casa Editrice: Capponi Editore
  • Pagine: 152
  • ACQUISTALO QUI: AMAZON

 

Sinossi

Come reagiresti se scoprissi che la realtà, talvolta, non è all'altezza delle aspettative? Decidi di subirla, oppure scegli di modificarla? Questa è la storia di Ambra, Camilla e Sofia, tre ragazze apparentemente molto diverse tra loro, che non hanno proprio niente in comune, eppure il loro legame è forte e difficilmente spiegabile a parole. Cosa unisce, quindi, le tre ragazze? Condividono lo stesso tetto: vivono come coinquiline nella graziosa città di Pisa, impareranno a gestire la convivenza forzata e le difficoltà del cavarsela da sole, senza una famiglia alle spalle pronta a risolvere i loro problemi. Le loro vite si intrecceranno grazie a delle coincidenze che le porteranno a svelare degli enigmi e a rafforzare il loro legame indissolubilmente. I sogni e le speranze delle ragazze verranno continuamente messi alla prova da ostacoli e muri insormontabili che la vita gli pone davanti. Ingiustizie, ma anche affetto, amore e grandi sorprese attendono le nostre protagoniste, giovani ma tanto coraggiose.

 

Questa è la storia di tre ragazze, Sofia, Aurora e Camilla, ma è anche la storia di tutti noi e capirete perchè leggendo questa recensione. 

Sofia, Aurora e Camilla vivono insieme in una casa nella città di Pisa, ognuno di loro ha un sogno diverso, si impegna e lotta ogni giorno per realizzarlo. Sono tre ragazze molto diverse fra loro, ognuno con un carattere diverso, ma li unisce una bella amicizia.

Ognuna di loro dovrà affrontare difficoltà diverse, ma, mentre Camilla e Aurora hanno al loro fianco un ragazzo, Sofia si ritrova sola e, quando il suo sogno non si realizza, si sente il cuore spezzato, e non riesce a farsi aiutare neanche dalle amiche.

La delusione è un mostro dal manto nero, gli occhi vitrei e gli artigli lunghi e affilati. Ti afferra per le budella e comincia a giocarci senza pietà, fino a provocarti un senso di nausea e di impotenza.

Aurora sarà coinvolta in una situazione molto delicata, una di quelle che non sai come affrontare, non sai quale sia la cosa giusta da fare, eppure sarà proprio il sentimento che prova per Alvaro che la aiuterà a fare una scelta.

Camilla, dopo l'ennesima delusione riguardo gli studi, grazie all'appoggio di Diego riesce a risollevarsi e a prendere una decisione che potrebbe cambiare la sua vita e portarla comunque a realizzare il suo sogno. Ma un giorno accade qualcosa di inaspettato, una cosa che la fa andare in panico e la paura la attanaglia. Le sarà vicina Sofia, a tenerle la mano, a dirle che non è sola.

"Siamo persone rare noi, noi sognatori. Tutto ci sembra difficile e doloroso perchè mettiamo passione e dedizione in ciò che facciamo e desideriamo e, quando non lo otteniamo, soffriamo e gridiamo all'ingiustizia, perchè sappiamo di meritarcelo."

Ecco la spiegazione alla frase iniziale della recensione, questa è la storia di tutti noi, perchè ci ritroviamo ad avere sogni, molti ancora da realizzare, molte delusioni alle spalle. Eppure l'autrice, con questo romanzo ci pone la realtà di tutti i giorni, come dice il titolo, abbiamo diverse prospettive, ma non dobbiamo arrenderci, a volte la vita ci riserva altre cose, ci fa prendere strade diverse da quelle che avevamo pensato. Ma non per questo è una cosa negativa.

La cosa che mi è piaciuta molto di questa storia è l'amicizia tra queste ragazze, un sentimento forte e sincero che non si fa scalfire dalle difficoltà che si presentano, ed è una cosa rara oggi come oggi. Questo romanzo mi ha letteralmente conquistata quindi non posso che consigliarvelo.

 

 

 

Pubblicato:
Editors:
Cover Artists:
Genres:
Tags: