Crocodilo di Kornej Ivanovič Čukovskij – SEGNALAZIONE

13 Dicembre 2021 0 Di rosa78gervasi
Book Cover: Crocodilo di Kornej Ivanovič Čukovskij - SEGNALAZIONE

Carissimi Book Lovers, vi propongo un bellissimo albo "Crocodile" di Kornej Ivanovič Čukovskij, con le illustrazioni di Lucie Müllerová. Con i bambini e gli animali può succedere di tutto, anche di fare guerra alla guerra per far trionfare la libertà. E sotto il grande albero di Natale, ci saranno regali per tutti: il divertimento di una favola nonsense
e la bellezza nelle trasparenze dell’acquarello.
Il racconto in versi di Kornej Ivanovič Čukovskij, Crocodilo, -nella fantasmagorica traduzione di Daniela Almansi-
accompagnato dai disegni di Lucie Müllerová in libreria dal 9 dicembre.

 

Scheda Tecnica

  • Titolo: Crocodilo
  • Autore: Kornej Ivanovič Čukovskij
  • Illustrazioni: Lucie Müllerová
  • Data di Pubblicazione: 9 Dicembre 2021
  • Genere: Libri per bambini
  • Casa Editrice: Orecchio Acerbo
  • Pagine: 40

 

Comunicato Stampa

Molta guerra e molta pace

Un coccodrillo di passaggio a Leningrado scopre tre cose terribili: nello zoo della città i suoi simili vivono reclusi, la gente per strada si prende gioco di lui e un bambino lo sfida con coraggio. Tornato a casa, pieno di souvenir per tutti, racconta la brutta esperienza e, d’accordo con il sovrano, decide di tornare in Russia per ridare la libertà a tutti gli animali e per punire gli uomini per la loro cattiveria. Comincia così un’esilarante e durissima lotta senza esclusione di colpi con rapimenti

di bambine e scambi di prigionieri. I due agguerriti eserciti, guidati rispettivamente dal bambino Vania e dal coccodrillo, arrivano finalmente a un accordo: le gabbie si aprono e gli animali rinfoderano denti e artigli pericolosi. La giustizia trionfa e la convivenza pacifica tra animali

e abitanti è cosa fatta. Dove c’è libertà, c’è pace.

 

In versi e a colori

Kornej Ivanovič Čukovskij è lo pseudonimo di Nikolaj Vasil’evicč Kornejcukov, poeta, traduttore, anglista e critico letterario russo nato a San Pietroburgo nel 1882 e morto nel 1969. Traduttore di molti capolavori della letteratura inglese, autore di un fondamentale saggio sulla traduzione, ha il merito di aver fatto conoscere in patria la poesia inglese e americana del secolo scorso. La sua fama è legata, soprattutto, ai racconti in versi per bambini, protagonisti gli animali. Le sue favole, come le opere di Carroll, sono basate spesso sul nonsense. Sebbene scritte in età giovanile, prima della Rivoluzione d’ottobre, le sue opere furono considerate negli anni Trenta come scritti satirici anticomunisti, per cui furono confinate nell’elenco delle “opere non soggette alla distribuzione e commercializzazione nelle librerie” fino al 1981.

“Crocodilo” è la sua prima favola in versi e risale al 1916, e qui è magistralmente tradotta

da Daniela Almansi, esperta conoscitrice di nonsense e già traduttrice di “La caccia allo Squarlo”

di Lewis Carroll (orecchio acerbo, 2021).

 

Lucie Müllerová è nata a Ceský Krumlov, nell’ex Cecoslovacchia. Si è laureata all’Università

di Arte e Design di Linz (Austria). Ha seguito corsi avanzati d’illustrazione con artisti come Jindra Capek e Linda Wolfsgruber e lavora come illustratrice di libri per bambini dal 2004. Si è inoltre dedicata a una serie di progetti didattici per le scuole elementari, in collaborazione con l’Istituto Nazionale di Cura dei Monumenti Storici di Ceské Budejovice. Alcuni dei suoi libri illustrati sono stati premiati in concorsi internazionali e le sue tavole esposte in mostre collettive, come per esempio Le Immagini della Fantasia (Sarmede, Italia). Nel 2010 si aggiudica il premio Fondazione Cassa di Risparmio di Cento per l’illustrazione. Premio che precede quello spagnolo, ottenuto con Serenella Quarello, dell’Album Ilustrado Edelvives, nel 2012. “La scimmia e il melograno”, ancora con il testo di Serenella Quarello, è stato il suo primo albo pubblicato con orecchio acerbo.

Pubblicato:
Editors:
Genres:
Tags: