Quella notte in Polonia. 1 Aprile 2005 di Guido Parisi – ANTEPRIMA

30 Maggio 2021 0 Di rosa78gervasi
Book Cover: Quella notte in Polonia. 1 Aprile 2005 di Guido Parisi - ANTEPRIMA

Carissimi Book Lovers, presto in uscita il romanzo di Guido Parisi "Quella notte in Polonia - 1 Aprile 2005", edito dalla casa editrice Pathos Edizioni. Il racconto è un affresco di uno dei periodi più tragici della storia del Novecento, cioè quello della Seconda Guerra Mondiale e di alcuni risvolti umani e sociali che ne sarebbero seguiti. 

 

Scheda Tecnica

  • Titolo: Quella notte in Polonia. 1 Aprile 2005
  • Autore: Guido Parisi
  • Serie://
  • Data di Pubblicazione: 1 Giugno 2021
  • Genere: Romanzo Storico
  • Casa Editrice: Pathos Edizioni
  • Pagine: 200
  • ACQUISTALO QUI: AMAZON

 

Sinossi

È la notte che precede la morte del papa Giovanni Paolo II, 1 aprile 2005. Siamo in Polonia, in un sobborgo popolare della città di Sosnowiec, denominato Zagórze, dove qualche anno prima il pontefice si era recato per celebrare messa.
L’appartamento anonimo in un altrettanto anonimo quartiere, tipico alveare umano di stile comunista, è la destinazione di un numero di peccatori prescelti dal papa morente che, in virtù dei poteri conferitigli dal Padre, concede loro la possibilità di redimersi espiando i propri peccati con pene consistenti di riflessioni oltre a quelle spirituali e corporali. Una giovane coppia, non totalmente consapevole di quel che sta facendo, è la prima ad arrivare. Lei, di confuso orientamento sessuale, è colpevole, tra altre cose, di avere ucciso il padre. In sogno le appare Giovanni Paolo II che la sconvolgerà. Da qui un dialogo chiarificatore con il suo partner che dura per tutte le ore successive durante le quali, tra pene varie, aspettano gli altri espiatori. In particolare è atteso un certo Albert Kissinger, ex ufficiale nazista e spietato carnefice nel lager di Auschwitz. Albert, tedesco di nascita, ma cresciuto a New York, dove i genitori erano espatriati, ritorna in Germania alla vigilia della guerra per aderire agli ideali nazisti. Dopo il conflitto, ingaggiato, grazie alla sua perfetta conoscenza del tedesco e dell’inglese, da un alto ufficiale dell’FBI, per un lavoro di spionaggio molto delicato, riesce a scampare ai processi che lo aspettavano e a ritornare in America. Tuttavia, col passare degli anni, la sua coscienza, restìa al pentimento perché convinto di essere stato leale ai 16 suoi ideali, non riesce a fargli cancellare il ricordo di un incontro casuale, a Katowice, sede della Gestapo, con una ragazza costretta alla prostituzione e alla cui morte assisterà inaspettatamente una sera durante una sua missione nella città.
L’appartamento di Zagórze realmente esiste, ma diventa un non– luogo nel momento in cui lo scrittore di questo libro, si mischia alla fiumana di fedeli e non fedeli che riempiono e serpeggiano per le strade del quartiere con lumini e candele tra le mani, lacrime agli occhi, canti, preghiere e silenzi. È in queste ore che personaggi inventati ma stranamente e straordinariamente veri, affollano la sua mente con le loro storie alla cui narrazione non avrebbe poi saputo sottrarsi.

Guido Parisi

 

Pubblicato:
Editors:
Cover Artists:
Genres:
Tags: