Paura di cadere di S.L. Jennings – REVIEW PARTY

20 Ottobre 2020 0 Di rosa78gervasi
Book Cover: Paura di cadere di S.L. Jennings - REVIEW PARTY

Carissimi Book Lovers, oggi vi parlo del romanzo di S L Jennings "Paura di cadere", in collaborazione con la casa editrice Hope Edizioni - Un romanzo che mi ha tenuta incollata alle pagine, una storia struggente e dolorosa, venite a conoscere Kami e i suoi amici.

 

Scheda Tecnica

Titolo: Paura di cadere
Autore: S.L. Jennings
Serie: Fearless #1
Genere: Romance NA; Contemporary romance
Cover: Angelice
Traduzione: Marianna Normando
DATA USCITA: 13 OTTOBRE 2020
COVER REVEAL: 05 OTTOBRE ORE 15.00

ACQUISTALO QUI: AMAZON

 

Sinossi

Non riesco neanche a ricordare l’ultima volta in cui mi sono sentita al sicuro.
La sicurezza mi è sempre sembrata un lusso, un qualcosa di riservato soltanto a coloro che erano stati abbastanza fortunati da avere avuto un’infanzia perfetta. Da che ho memoria, la mia compagna è stata la paura: una paura costante e paralizzante. È tutta la vita che cerco di sfuggirle, eppure, da quando l’ho incontrato, non sento più il desiderio di scappare.
Blaine mi spaventa a morte e, allo stesso tempo, fa vibrare ogni fibra del mio essere. E non è a causa dei suoi tatuaggi o dei suoi piercing, oppure di quello che provo quando lui mi è vicino. Il fatto è che questo ragazzo, bello da morire, minaccia di stravolgere ventitré anni di abitudini, facendomi venir voglia di affrontare ciò che più mi terrorizza.
Mi chiamo Kami e ho sempre paura, da sempre.
Ora, però, la cosa che più mi spaventa è proprio quella che più desidero.

***Ispirato a eventi reali***

 

Era da tanto che non leggevo un romanzo che mi coinvolgeva come Paura di cadere, la storia di Kami e di quello che ha passato. Una storia difficile e dolorosa, che l'ha segnata per sempre.

Kami ha 23 anni, è una bellissima ragazza ma è spezzata dentro, è rotta, come spesso dice lei. Si alza al mattino grazie ai suoi amici Dom e Angel, loro l'hanno aiutata a rimanere a galla, a non lasciarsi andare al suo dolore. L'incubo l'ha travolta da bambina, quando la spensieratezza doveva popolare i suoi giorni, un amore malato le ha tolto tutto, rendendola impaurita, insicura e, come spesso si sente lei, sbagliata. Adesso sono loro la sua famiglia, le uniche persone che la capiscono, che la fanno stare bene.

"Saremo sempre noi tre, quella rifiutata, quello abusato e quella danneggiata. Niente avrebbe potuto spezzare il nostro legame."

Un giorno Kami conosce Blaine, un bellissimo ragazzo che lavora in un locale. Lui è diverso da tutti i ragazzi che ha conosciuto, Blaine scatena in lei delle emozioni che la spaventano, la fa sentire al sicuro, non ha paura di lui, ma sarà capace di lasciarlo entrare?

"Avrei voluto poter amare un giorno. Avrei voluto poter provare la felicità pura di sentire qualcuno pronunciare quelle due semplici parole guardandomi negli occhi. Avrei voluto consegnargli il mio cuore spezzato perchè potesse ripararlo e renderlo nuovo."

Kami tiene un barattolo di vetro con all'interno stelle di carta, sono tante, in ognuna c'è scritto una paura. E' il suo modo per affrontarle, ma le paure sono tante e adesso si aggiunge Blaine. La spaventa quello che sente quando è vicino a lui, ha paura di soffrire, ha paura di quello che lui potrebbe pensare se solo sapesse quello che le è successo. La sua fragilità non le permette di aprirsi, le sue paure la immobilizzano, la fanno sentire sbagliata.

Ma Blaine non è uno che si arrende facilmente e, nonostante ancora non sa cosa ha passato Kami, vuole abbattere i muri che lei ha creato, le barriere che circondano il suo cuore. E lo fa con pazienza perchè, quando sembra che le cose cominciano ad andare bene, succede qualcosa che li riporta all'inizio.

Ma l'amore basterà a guarire Kami? Riuscirà Kami a poter ricominciare a vivere?

Lo scoprirete solo leggendo questa bellissima storia.

Ho amato tantissimo la storia di Kami, per quanto dolorosa e triste, ci lascia tanto, ci fa capire che nonostante tutto, si riesce ad andare avanti, che l'amore di una persona, se è quello vero, può salvare. Mi sono affezionata a Dom e Angel, i personaggi secondari che hanno avuto un ruolo fondamentale nella vita di Kami. Spero di poter leggere anche le loro storie. Lo stile di scrittura è fluido e coinvolgente tanto da ritrovarmi immerso nella storia come se ne facessi parte. Sono tante le emozioni che mi ha dato.

Lo consiglio assolutamente.

"La vita potrebbe non sembrare sempre bella, ma lo è. Possiamo solo vedere la bruttezza in superficie. Le negatività che il mondo sceglie di notare. Ma se scaviamo in profondità, se arriviamo al cuore, dove non c'è dolore o paura, dove possiamo essere chi vogliamo e amare senza pregiudizi, la vita è davvero bella."