Il filo rosso del destino di Ritalaura Del Conte – RECENSIONE

11 Dicembre 2021 0 Di rosa78gervasi
Book Cover: Il filo rosso del destino di Ritalaura Del Conte - RECENSIONE

Carissimi Book Lovers, oggi vi parlo del bellissimo romanzo di Ritalaura Del Conte "Il filo rosso del destino", edito dalla casa editrice Algra Editore.

 

Scheda Tecnica

  • Titolo: Il filo rosso del destino 
  • Autore: Ritalaura Del Conte
  • Serie: //
  • Data di Pubblicazione: 27 Luglio 2021
  • Genere: Romanzo Rosa
  • Casa Editrice: Algra Editore
  • Pagine: 408
  • ACQUISTALO QUI: AMAZON

 

Trama

Secondo un’antica leggenda orientale, il filo rosso del destino lega indissolubilmente le anime prescelte per amarsi e destinate a stare insieme, indipendentemente dagli eventi avversi della vita. È agli albori del 1900, sullo sfondo delle colline toscane, che Samuele, figlio del Conte Falesi, e Rachele, figlia del fattore della tenuta, s’incontrano bambini per innamorarsi con il trascorrere del tempo. Ma i loro mondi inconciliabili rendono il loro amore impossibile, costringendoli ad amarsi in silenzio per lungo tempo, rincorrendosi per anni senza riuscire mai ad aversi del tutto. Quando la prima guerra mondiale li separerà nuovamente e la morte sembrerà aver decretato la fine del loro amore, non rimarrà che il destino nel quale confidare, sperando che finalmente, dopo a lungo essersi cercati e perduti, possano riuscire a ritrovarsi. Sulla scia dei più famosi e drammatici amori della letteratura e del mito greco prende corpo questo romanzo che racconta una grande, quanto impossibile, storia d’amore.

 

Non  è facile parlarvi di questo romanzo tante sono le emozioni che ho provato e ho paura di non riuscire a farvi arrivare quello che ho sentito leggendolo.

Rachele e Samuele si incontrano da bambini, lei figlia del fattore della tenuta, lui figlio del Conte Falesi. Tra di loro nasce subito un legame che diventa più forte man mano che crescono, fino a diventare Amore. 

Ma il figlio del Conte non può sposare una ragazza di rango inferiore, il loro è un amore impossibile. Nonostante tutto si dimostrano quello che sentono, e, quando Rachele decide di partire per liberare Samuele da una situazione opprimente, si scrivono esternando in quelle lettere tutto il loro amore e l'impossibilità di viverlo.

"Nessuno mai potrà cancellare un sentimento eterno quando questo è destinato a rimanere per sempre in silenzio."

Passano gli anni, ma Rachele e Samuele non mutano il loro sentimento, anzi sembra essere ancora più forte. Entrambi soffrono terribilmente, ma il Conte Falesi mette suo figlio alle strette e la sofferenza è davvero immane.

A mettersi contro il loro amore c'è la guerra che porterà altro dolore, altra sofferenza. Eppure una leggenda orientale dice che c'è un filo rosso del destino che lega indissolubilmente le anime prescelte per amarsi e destinate a stare insieme, indipendentemente dagli eventi avversi della vita.

Non è la solita storia d'amore impossibile, Ritalaura ha messo su carta righe e righe di poesia, di amore allo stato puro. Era dai tempi de Il Cavaliere D'Inverno, che una storia d'amore non mi prendeva così tanto. Ho sofferto insieme a Rachele e Samuele, ho capito e vissuto insieme a loro le scelte che hanno fatto. In molte situazioni il cuore mi si è spezzato, il modo che ha l'autrice di raccontare è davvero meraviglioso, impossibile restare indifferenti. Ritalaura, con questo romanzo, tocca il cuore, sfiora l'anima, regala pagine di emozioni, tante e intense.

Ho amato i nostri protagonisti e mi sono affezionata a Juliet e Andrea, quest'ultimo cugino di Samuele. 

C'è tanto da raccontare, credetemi, ma rischio di fare spoiler. Vi consiglio di leggere questa meraviglia, è un romanzo che resterà per sempre nel mio cuore.

"Se tardi a trovarmi, insisti. Se non ci sono in nessun posto, cerca in un altro, perchè io sono seduto da qualche parte, ad aspettare te...e se non mi trovi più, in fondo ai tuoi occhi, allora vuol dire che sono dentro di te."

 

Pubblicato:
Editors:
Cover Artists:
Genres:
Tags: