Back in love di Emma Scacco – RECENSIONE

2 Novembre 2020 0 Di rosa78gervasi
Book Cover: Back in love di Emma Scacco - RECENSIONE
Parte di Sliding Love series:

 

Carissimi Book Lovers, oggi la nostra Elisa ci parla di "Back in Love", ultimo romanzo della serie Sliding Love di Emma Scacco - Leggete la sua recensione.

 

Scheda Tecnica

  • Titolo: Back in love
  • Autore: Emma Scacco
  • Data di Pubblicazione: 17 ottobre 2020
  • Editore: Self publishing
  • Genere: Pink western
  • Numero di pagine: 450
  • Creazione copertina: Sara Pratesi Fox Creation.
  • Idea grafica: Anna Lagoverde
  • Prezzo lancio ebook fino al 31 ottobre: €2.99
  • Prezzo Cartaceo: €19.90
  • ACQUISTALO QUI: AMAZON

 

Sinossi

Sono passati otto anni da quando Greta ha dovuto abbandonare Copperas Cove. Da allora sono cambiate molte cose. Molti sono i segreti che verranno a galla e la realtà prenderà una nuova piega.

Greta salirà sull’aereo che non ha mai potuto prendere.

Il destino però le giocherà un tiro beffardo che la porterà a scoprire quanto la vita sia cambiata senza di lei e per lei

Un viaggio che la trascinerà indietro a fare i conti con il passato e con un futuro incerto, il tutto per ritrovare la strada di casa e del suo cuore.

 

Bentrovati lettrici e lettori, oggi voglio parlarvi dell'ultimo romanzo della trilogia di Emma Scacco "Back in love".

E' la conclusione dell' odissea di emozioni dei due protagonisti Jonathan e Greta che, dopo diversi anni, s'incontrano nuovamente e nel momento stesso in cui accade si accorgono che i lunghi anni trascorsi è come se si fossero volatilizzati perché il profondo sentimento d'amore che li lega non ha mai cessato di ardere nei loro cuori.Ma la testardaggine di entrambi, assieme all'orgoglio ferito e alle incomprensioni, ostacoleranno il loro riavvicinamento fino a che finalmente non chiariranno con se stessi che tutta questa battaglia interiore è inutile poiché i loro cuori hanno già deciso per loro.
Come i romanzi precedenti della trilogia anche in questo Emma mette una passione tangibile che non può essere ignorata. La dovizia di particolari nel raccontare i sentimenti e la struttura semplice ma incisiva sono note di merito al suo racconto. Mi sono ritrovata  a rileggere alcune frasi perché scritte con tale maestria da risultare quasi in chiave poetica e questo stile particolare l'ho incontrato fino ad ora in rare penne.
Mentre negli altri romanzi l'autrice si è soffermata più volte a raccontare della sua passione per i cavalli, in questo incentra tutte le sue attenzioni sull'amore tra i due ragazzi, sulle loro paure, sulle loro speranze e aspettative, sulla gelosia che come un tarlo si annida nella loro anima, sulla passione che immancabilmente scatta non appena si ritrovano ma anche sul grande gesto di altruismo di Jonathan, che ovviamente non voglio anticiparvi, perché quando si ama così profondamente una persona si è disposti a tutto pur di averla accanto "per sempre".
Emma, a mio parere, è una scrittrice completa da cui imparare non solo a scrivere ma anche i veri valori della vita che a volte, nella frenesia quotidiana, ci sfuggono o semplicemente non diamo loro il giusto peso, cosa che si potrebbe rivelare un grandissimo errore.